La mafia: una realtà tutt'altro che lontana da noi

Ludovica Volpato
III A - Scuola Media SAFA

La mafia: una realtà tutt’altro che lontana da noi, anzi si può quasi affermare con sicurezza che ormai sia parte della nostra società. Così la pensa Giovanni Impastato, che martedì 26 marzo, si è recato all’istituto scolastico Sacra Famiglia di Torino per trattare con noi studenti delle secondarie questo tema molto delicato e attuale.

PHOTO-2019-05-23-12-05-14_3

Il signor Impastato è stato ìn grado di argomentare ampiamente la materia, in quanto lo vede coinvolto ìn prima persona. Suo padre, infatti, era un esponente mafioso, in perenne lotta contro il primogenito Giuseppe Impastato, che invece si è dedicato per tutta la vita a combattere l’associazione criminale, e dalla quale è stato assassinato. Durante le tre ore di dibattito, noì studenti abbiamo potuto rivolgere alcune domande al signor Impastato, che ha prontamente risolto le nostre perplessità, facendo riferimento anche al famoso film “I cento passi”, che tratta in modo molto chiaro l’argomento. Alcune classi, inoltre, sono state in grado di rivolgere quesiti più specifici, in quanto avevano visitato in gita scolastica “Casa Memoria”, la vecchia dimora della famiglia Impastato. Personalmente ho trovato molto interessante questa iniziativa alla quale tutti i ragazzi hanno partecipato attivamente. L’incontro, infatti, si è concluso con un clamoroso applauso ampiamente meritato dall’oratore.

Il BlogNotes SaFa è un progetto di «cittadinanza attiva».

La redazione è composta da studenti della scuola. Dei Licei, per ora. Crescerà.

Sono gli alunni della scuola che si sono incontrati, hanno appreso le tecniche di scrittura per il web; hanno imparato i trucchi delle fotografie e della post-produzione di immagini; hanno preso atto che esiste una legge e una deontologia proprio perché esistono abusi e pericoli che si possono evitare.

> Scopri Tutto